menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salvò un uomo ubriaco in mare a Sant'Andrea: premiato bagnino eroe

Vincenzo Dell’Aquila, bagnino della Società Italiana di Salvamento, è stato premiato ieri dal sindaco Alessandrini per aver salvato, la scorsa estate, durante la notte dei fuochi di Sant'Andrea un ubriaco che si era tuffato in mare

Ha tirato fuori dall'acqua un uomo che, la notte dei fuochi di Sant'Andrea si era gettato in mare ubriaco, salvandogli la vita. Protagonista della vicenda Vincenzo Dell’Aquila, bagnino della Società Italiana Salvamento che la scorsa estate ha salvato diverse persone dall'annegamento lungo le spiagge della città.

Dell'Aquila è stato premiato ieri dal sindaco Alessandrini, dall'assessore Cuzzi e dal consigliere Padovano che gli hanno consegnato una pergamena di ringraziamento da parte della città.

“Durante la serata finale della Festa di Sant’Andrea un uomo evidentemente ubriaco  ha superato tutti i livelli di sicurezza messi per i fuochi e si è tuffato in acqua nella zona del molo nord. Lo abbiamo inseguito in tre, prima Cristian Di Santo, della Società di Salvamento, poi il bagnino Vulpeanu Dorel e infine io che l’ho tirato fuori dall’acqua salvandogli la vita, perché non si rendeva conto di quello che gli stava succedendo. Ringrazio l’Amministrazione per questo gesto che mi ha commosso e che mi fa contento perché è un grazie di cui vado orgoglioso”. ha dichiarato il bagnino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento