menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salvate nei boschi del Voltigno due ragazze di Montesilvano

Brutta avventura per due ragazze di Montesilvano, disperse nei fitti boschi del Voltigno nella giornata di ferragosto. Sono state rintracciate e recuperate da un elicottero del 118 de L'Aquila prima che scendesse la notte

Un ferragosto da brividi per due giovani ventenni di Montesilvano. Le ragazze, infatti, si sono perse nei boschi del Voltigno dove stavano svolgendo un'escursione con alcuni amici.

All'improvviso, però, hanno smarrito il sentiero che le avrebbe ricondotte al punto di partenza, ed hanno perso l'orientamento fra la vegetazione molto fitta in quel tratto di montagna.

Gli amici, intorno alle 18, si sono subito allarmati quando hanno visto che le due ragazze non erano reperibili, ed hanno subito chiamato i Carabinieri di Penne, che hanno prontamente girato la segnalazione al 118.

Le stesse ragazze, però, sono riuscite con grande difficoltà a causa della mancanza di segnale, a chiamare i soccorsi spiegando l'accaduto. I soccorritori le hanno subito tranquillizzate, chiedendo loro di raggiungere un luogo aperto e visibile dall'alto.

In pochi minuti si è alzato un elicottero da Preturo, che ha rintracciato in meno di un ora le due escursioniste. Dopo l'atterraggio, sono subito state visitate dal personale medico presente sul veivolo e riportate a Villa Celiera, dove erano attese dagli amici e dai familiari in ansia. Il timore più grande, infatti, era che le due ragazze rimanessero nei boshi anche quando ormai era buio.



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento