Cronaca

Imbarcazione rischia di affondare sul litorale nord: salvate dalla guardia costiera 4 persone

L'intervento di soccorso è avvenuto ieri domenica 25 luglio. L'imbarcazione ha avuto un problema a causa di un'avaria al motore

Intervento di soccorso ieri mattina 25 luglio nel mare antistante la riviera nord di Pescara. Alle 11,15, infatti, la guardia costiera ha ricevuto una chiamata di soccorso alla sala operativa da parte di una persona presente a bordo di un natante in difficoltà che imbarcava acqua con 4 persone a bordo con motore in avaria, in quanto l’elica risultava bloccata ad un segnale da pesca.

I militari sono intervenuti con la motovedetta cp828 specializzata negli interventi di salvataggio, e una volta sul posto ha intercettato l'imbarcazione in difficoltà caricando i quattro occupanti e mettendo in sicurezza il natante per evitare problemi per gli altri mezzi in navigazione. Una delle persone era sotto shock e per questo una volta al porto turistico è stato soccorso dal 118.

Il direttore marittimo Salvatore Minervino:

“E’ utile ribadire come in caso di necessità di assistenza o soccorso in mare è sempre attivo il numero dedicato 1530. Gli uomini della guardia costiera sono pronti ed addestrati per intervenire 24 ore al giorno tutti i giorni dell’anno”.

barca affondata porto pescara  diga foranea (2)-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbarcazione rischia di affondare sul litorale nord: salvate dalla guardia costiera 4 persone

IlPescara è in caricamento