rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca

Salta il primo volo Pescara Mykonos: passeggeri imbufaliti

Incubo estivo ieri per 64 passeggeri che dovevano prendere il primo volo per l'isola greca di Mykonos da Pescara. La partenza infatti è stata rimandata di quasi 24 ore per un problema all'aereo. Rabbia e polemiche per i passeggeri

Giornata da incubo quella di ieri per 64 passeggeri (molti dei quali arrivati da fuori Regione) che dovevano partire con il primo volo da Pescara per l'isola greca di Mykonos.

A causa di alcuni problemi tecnici e logistici, infatti, la partenza è stata posticipata di circa 24 ore. Inizialmente, il volo doveva partire alle 15,30 di ieri 16 luglio, ma a causa di alcuni problemi tecnici sull'aereo non è stato possibile far imbarcare i passeggeri che avevano già effettuato il check in.

Dopo essere stato posticipato prima alle 19 e poi alle 22, il volo è stato annullato in quanto sarebbe arrivato nell'isola greca quando l'aeroporto era già chiuso. Rabbia e polemiche dai passeggeri, arrabbiati soprattutto per la scarsa comunicazione e per aver fatto due check in a vuoto.

La Balkan Express ha offerto ai passeggeri un pernottamento all'Hotel Esplanade ed una cena in un ristorante del centro. Questa mattina alle 8 la partenza ma in molti promettono di avanzare richieste legali di risarcimento danni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta il primo volo Pescara Mykonos: passeggeri imbufaliti

IlPescara è in caricamento