Paura a Salle, ragazza infortunata dopo il lancio con il bungee jumping

Una volta estratta dal luogo dell'incidente con il verricello, una 26enne di Servigliano è stata affidata all'ambulanza presente sul posto, che l'ha immediatamente trasportata all'ospedale di Popoli

Una ragazza di 26 anni di Servigliano è rimasta infortunata dopo un lancio di bungee jumping dal ponte di Salle. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Non sono chiare le cause dell'incidente.

La squadra del Soccorso Alpino e Speleologico ha inizialmente valutato la possibilità di un recupero a piedi con barella, ma la lussazione al ginocchio riportata dalla giovane ha reso necessario l'intervento dell'elicottero del 118.

Una volta estratta dal luogo dell'incidente con il verricello, la giovane è stata affidata all'ambulanza presente sul posto, che l'ha immediatamente trasportata all'ospedale di Popoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento