rotate-mobile
Cronaca

Sabato 9 novembre sciopero dei vigili urbani di Pescara

Sabato 9 novembre sciopero di un'ora, all'inizio di ogni turno, da parte della Polizia Municipale di Pescara, che protesta contro il mancato rispetto delle condizioni contrattuali per un terzo degli agenti

Sabato 9 novembre sciopero della Polizia Municipale di Pescara, che incrocerà le braccia per 1 ora all'inizio di ogni turno. La protesta, sostenuta dai sindacati Diccap-Sulpm, CiSl-Fp e Csa, scatta dopo le lamentele per il mancato rispetto dei diritti contrattuali. Gli agenti sottolineano come nessuno chieda un aumento salariale, ma semplicemente il rispetto delle condizioni stabilite per quanto riguarda la turnazione, oltre all'insicurezza della caserma e degli operatori.

La richiesta, in questo caso, è quella di avere un cancello carrabile all'ingresso del comando. I sindacalisti hanno fatto sapere che il sindaco Mascia, al quale hanno scritto, non ha mai risposto. Inoltre i sindacalisti hanno fatto sapere di essere stati contattati dall'amministrazione comunale che avrebbe proposto loro una riduzione degli orari, con una conseguente minor presenza sul territorio, senza però valutare la possibilità di rispettare semplicemente i contratti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato 9 novembre sciopero dei vigili urbani di Pescara

IlPescara è in caricamento