menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

S.Giovanni Teatino: il sindaco blocca l'attività di "Tubi Spa"

Il sindaco di San Giovanni Teatino ha disposto la sospensione delle attività dell'azienda "Tubi Spa" di Sambuceto per il mancato rispetto degli adempimenti in materia di inquinamento ambientale

Il sindaco di San Giovanni Teatino Caldarelli ha firmato l'ordinanza comunale che sospende le attività dell'azienda "Tubi Spa" di Sambuceto.

In particolare, la sospensione riguarda tutte le attività di sabbiatura, verniciatura, bitumatura e primerizzazione di tubi svolte all'interno dell'azienda di via Po.

Il provvedimento è stato disposto a seguito del mancanto rispetto, da parte dell'azienda, degli adempimenti previsti dalla legge in materia di inquinamento ambientale.

La vicenda parte nel luglio scorso, quando, a seguito di una segnalazione riguardante "sospette immissioni in atmosfera di fumi irritanti per le mucose", proveniente dall'impianto della Tubi Spa, al Comune di San Giovanni Teatino arrivò la richiesta, da parte della Provincia di Chieti, di valutare la possibilità di un'ordinanza per tutelare la salute pubblica.

Nonostante già nel 2006 c'era stato un primo accertamento, da parte dell'Arta, di immissioni nelle acque sotterranee di elementi chimici altamente tossici, riconducibili alle sostanze utilizzate nell'attività produttiva dell'azienda, con ordinanza sindacale che disponeva l'adizione di tutti gli interventi necessari alla messa in sicurezza e bonifica del sito, l'azienda è rimasta inadempiente, e per questo il sindaco Caldarelli ha firmato l'ordinanza di sospensione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento