rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Ryanair lascia Pescara, soddisfatto D'Alfonso dopo l'incontro a Roma

Il Presidente della Regione D'Alfonso si è detto soddisfatto dell'esito dell'incontro avuto oggi a Roma con il Ministro Delrio e con i rappresentanti della Ryanair riguardo la questione della chiusura della base di Pescara

Ha espresso soddisfazione il Presidente della Regione D'Alfonso, dopo l'incontro avuto oggi a Roma con il ministro Delrio e con i rappresentanti della Ryanair, in merito alla questione della chiusura della base di Pescara.

Presenti anche il Governatore della Sardegna Pigliaru e il presidente della Conferenza delle regioni, Stefano Bonaccini. Ricordiamo che Ryanair è intenzionata a chiudere la base di Pescara e a cancellare il 90% dei voli a causa dell'aumento delle tasse aeroportuali.

 "Noi come regione Abruzzo abbiamo posto 3 questioni: la sovrattassa sui biglietti aerei che colpisce i voli low cost; il tema delle linee guida che il ministero si e' impegnato a rivedere sollecitamente e infine una revisione della normativa per fare in modo che gli aeroporti minori e quelli insulari possano continuare a funzionare perche' se cessassero la loro attivita' verrebbero meno 3 milioni di voli l'anno che non e' una questione di poco conto, anche per la ricaduta economica" ha concluso D'Alfonso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair lascia Pescara, soddisfatto D'Alfonso dopo l'incontro a Roma

IlPescara è in caricamento