rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Zanni

Accoltellò il rivale in amore: arrestato a Zanni un 25enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Pescara hanno arrestato un rumeno di 25 anni che aveva accoltellato il 23 dicembre il rivale in amore. E' accusato di tentato omicidio volontario

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Pescara hanno arrestato un rumeno di 25 anni, Milea Cristian Cosmin, pregiudicato, con l'accusa di tentato omicidio volontario aggravato, lesioni personali gravi e porto illegale d'arma.

Il giovane, lo scorso 23 dicembre, nel corso di una violenta lite per motivi sentimentali, aveva accoltellato il rivale in amore, colpendolo al torace con cinque fendenti.

La vittima dell'aggressione era riuscita a parare parzialmente i colpi, riportando comunque una lesione ad un tendine e ferite guaribili in 60 giorni.

L'aggressore era riuscito a fuggire, ma i Carabinieri, dopo un'intensa attività d'indagine, sono riusciti ieri a rintracciarlo a Zanni, nei pressi di una fermata dell'autobus.

Ora si trova in carcere a San Donato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellò il rivale in amore: arrestato a Zanni un 25enne

IlPescara è in caricamento