menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava negli spogliatoi delle palestre: arrestata

La Squadra Mobile ha eseguito stamane un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di una 34enne di origini emiliane, responsabile di furti e truffe fra Pescara e Chieti

La Squadra Mobile di Pescara ha eseguito stamane un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Casali Simona, 34 enne originaria di Scandiano, pregiudicata con a carico numerosi reati.

L'ordinanza è stata emessa dal Gip di Pescara su proposta della Procura, e riguarda alcuni episodi di furto, ricettazione, truffa e falso commessi a Pescara negli ultimi mesi.

La Casalisi trovava già in carcere, a Chieti, dove sta scontando una pena di 5 anni per reati simili.

In particolare, gli inquirenti hanno accertato alcuni episodi criminosi ai danni di titolari di palestre di Pescara e Chieti, compiuti dalla donna, che utilizzava false identità per iscriversi a diverse palestre utilizzando un carnet di assegni rubato, con lo scopo di avere accesso agli spogliatoi e compiere diversi furti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento