rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Montesilvano

Rubano un marsupio sotto l'ombrellone, fermati due giovani di Montesilvano

Il furto è avvenuto ieri a Giulianova. Nei guai sono finiti due trentenni, che hanno cercato di sottrarre un marsupio contenente due telefonini cellulari. I bagnanti hanno notato la scena avvertendo immediatamente i Carabinieri

Ieri pomeriggio i Carabinieri di Giulianova hanno arrestato, per furto aggravato in concorso, due 30enni residenti a Montesilvano e già noti per fatti di giustizia.

Approfittando della momentanea assenza dei proprietari i giovani hanno rubato, da sotto l’ombrellone di uno stabilimento balneare di Giulianova, un marsupio contenente due telefonini cellulari.

La scena non è sfuggita ad alcuni bagnanti che hanno subito allertato i militari dell'Arma, che poco dopo hanno intercettato i due responsabili nel centro di Giulianova trovandoli ancora in possesso dei due telefoni, restituiti ai legittimi proprietari.

I due ladri, adesso, si dovranno difendere dall’accusa di furto aggravato in concorso e attendere le decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un marsupio sotto l'ombrellone, fermati due giovani di Montesilvano

IlPescara è in caricamento