menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forzano la portiera di un’auto in sosta e rubano oggetti per 150 euro, pescaresi nei guai

La macchina era stata parcheggiata in una via di Scerne di Pineto. Oggi i responsabili sono stati identificati e arrestati: si tratta di due rom originari della nostra città. Il furto risale allo scorso 2 febbraio

Avevano forzato la portiera di un’auto in sosta per poi rubare alcuni oggetti contenuti nell'abitacolo: effetti personali e un flacone di profumo per un valore complessivo di 150 euro. Ora i ladri, due pescaresi, sono finiti nei guai.

Quando, infatti, si sono avvicinati alla macchina, che era stata parcheggiata in una via di Scerne di Pineto, non si sono accorti di essere ripresi dalle telecamere di videosorveglianza del Comune. Il personale della polizia locale di Pineto ha esaminato i filmati e oggi i responsabili sono stati identificati e denunciati dai carabinieri della locale stazione.

Si tratta di due rom, originari della nostra città, già noti alle forze dell’ordine. Il furto, avvenuto in pieno giorno, risale allo scorso 2 febbraio. A carico dei due adesso scatterà anche la misura del foglio di via obbligatorio da Pineto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento