Cronaca

Rubano un motorino e non si fermano all'alt: arrestati dopo un pericoloso inseguimento

I due si erano impossessati di uno scooter in viale Pindaro e, intercettati dagli agenti della Volante per un controllo, hanno tirato dritto: in manette sono finiti un 29enne di Spoltore e un 17enne di Pescara

Un 29enne di Spoltore e un 17enne di Pescara sono stati arrestati ieri mattina dalla squadra Volante di Pescara per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato. Tutto è nato perchè i due si erano impossessati di uno scooter in viale Pindaro e, intercettati dagli agenti per un controllo, non si sono fermati all’alt.

TENTANO UNA RAPINA IN TABACCHERIA, ARRESTATI DOPO UN INSEGUIMENTO

A quel punto i poliziotti hanno ingaggiato un inseguimento tra i Colli, l’ospedale e la Motorizzazione Civile. Alla fine i due giovani si sono dovuti arrendere. Il 29enne è stato posto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima, mentre il minore si trova nel centro di accoglienza per minori dell’Aquila. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un motorino e non si fermano all'alt: arrestati dopo un pericoloso inseguimento

IlPescara è in caricamento