menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una maglietta ed aggredisce la commessa: arrestata

Una donna di 50 anni è stata arrestata ieri dalla Polizia di Pescara per rapina impropria. La donna infatti ha cercato di rubare una maglietta da 10 euro in un negozio cinese. Quando la commessa ha tentato di bloccarla, l'ha picchiata ed aggredita per poi darsi alla fuga. E' stata fermata a bordo di un autobus

E' finita in manette per una maglietta da 10 euro.

L'episodio è avvenuto ieri mattina, in centro a Pescara. Una donna di 50 anni, infatti, è stata arrestata dalla Squadra Volante di Pescara con l'accusa di rapina impropria.

La donna, infatti, ha cercato di rubare una maglietta all'interno di un negozio di abbigliamento cinese. Quando la commessa ha tentato di bloccarla, l'ha aggredita e colpita con un ombrello.

Subito dopo, si è data alla fuga, ed ha gettato in terra 10 euro prima di salire su un autobus nei pressi del Terminal della Stazione.

Poco dopo, è stata intercettata e fermata dagli agenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento