menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Piave

Via Piave

Ruba 1600 euro dal registratore di cassa di un ristorante, arrestato

Ancora ignoti i due complici, che la polizia sta continuando a cercare. Ai domiciliari, intanto, è finito M.F.M., 31enne residente nel Teramano. Il furto risale allo scorso 2 marzo ed è stato messo a segno in via Piave

Lo scorso 2 marzo, insieme a due complici, aveva rubato 1600 euro dal registratore di cassa di un ristorante di via Piave, “La Locanda da Pia”.

Ora, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza installato nel locale, è stato identificato. Con l'accusa di furto M.F.M., 31enne residente nel Teramano, è finito agli arresti domiciliari.

Stamattina la Polizia di Pescara ha eseguito la misura cautelare nei suoi confronti. Le indagini sono state svolte dalla Squadra Mobile, che adesso sta cercando di dare un nome anche ai due complici del giovane, al momento ancora ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento