Cronaca

Ruba pacchi di caffè per un valore di 20 euro e strattona il vigilante: in manette

La Polizia di Pescara ha arrestato per rapina impropria un 43enne nato a Popoli. Il fatto si è verificato ieri pomeriggio in viale Pindaro presso il supermercato Simply. L'uomo ha avuto una colluttazione con l'addetto alla vigilanza

La Polizia di Pescara ha arrestato per rapina impropria un 43enne nato a Popoli. Ieri pomeriggio una pattuglia della Squadra Volante si è recata in viale Pindaro, presso il supermercato Simply, dove l’uomo era stato sorpreso a rubare della merce. L’addetto alla vigilanza aveva infatti notato il ladro aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali delle confezioni del caffè, riuscendo a rubare della merce che veniva nascosta nella borsa a tracolla, per poi oltrepassare le casse senza regolarizzare l’acquisto.

RUBANO ALL'IPERSIMPLY: UN ARRESTO E UNA DENUNCIA PER FURTO AGGRAVATO

Il vigilante ha bloccato il 43enne, ma per tutta risposta è stato strattonato con forza facendosi male alla mano sinistra e al petto. La merce asportata consisteva in alcune confezioni di caffè per un valore di poco più di 20 euro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria residenza e sottoposto alla detenzione domiciliare in attesa dell’udienza direttissima prevista in data odierna.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba pacchi di caffè per un valore di 20 euro e strattona il vigilante: in manette

IlPescara è in caricamento