Cronaca

Ruba carte di credito in erboristeria e fa acquisti: arrestata

Una 35enne romana è finita con l'obbligo di dimora a Sambuceto per aver rubato, assieme ad una complice non identificata, delle carte di credito alla titolare di un'erboristeria di Pescara

Il 28 febbraio scorso ha rubato due carte di credito ed una carta d'identità alla titolare di un'erboristeria di Pescara, per poi utilizzarla per acquisti illeciti. Protagonista della vicenda una 36enne romana, Paola Canterini, finita con l'obbligo di dimora a San Giovanni Teatino.

RUBA CARTA DI CREDITO E SPENDE 3.500 EURO

La donna ha distratto la titolare con la scusa di vedere dei prodotti assieme ad una complice non ancora identificata, e rubando la borsa ha portato via anche 100 euro in contanti oltre alle carte ed al documento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba carte di credito in erboristeria e fa acquisti: arrestata

IlPescara è in caricamento