menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rosciano: condannato 32enne per furto ed estorsione

I Carabinieri di Rosciano hanno arrestato un 32enne del posto con l'accusa di furto ed estorsione. Ha rubato l'auto ad un commerciante chiedendo 500 euro per restituirglela

Ha rubato l'auto di un commerciante 49enne, chiedendo in cambio un "riscatto" di 500 euro per restituirglela.

Protagonista della vicenda un 32enne pregiudicato, nullafacente di Rosciano, arrestato dai Carabinieri.

Il reato è stato commesso nel 2004.

All'incontro fissato con il malvivente hanno parecipato anche i militari, che lo hanno arrestato in flagranza di reato subito dopo aver intascato il denaro.

La condanna definitiva è di 2 anni e 6 mesi da scontare ai domiciliari a Rosciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento