menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a Roccamorice: tre speleologi bloccati in una grotta allagata

I tre speleologi sono rimasti bloccati oltre un sifone, un passaggio allagato che si è riempito d'acqua a circa 70 metri dall'ingresso

Intervento di soccorso in corso nel Pescarese, dove tre speleologi sono rimasti bloccati all'interno di una grotta a Roccamorice. Sul posto il personale del Cnsas assieme alle commissioni Speleosubacquea e disostruzione per soccorrere i tre che sono rimasti bloccati oltre un sifone, ovvero un passaggio allagato che si è riempito d'acqua a circa 70 metri dall'ingresso. La cavità è fatta di parti strette ed allagate.

Il soccorso vede anche la presenza della Xv zona speleo del Cnsas assieme alla controparte Alpina, oltre ai mezzi del 118 e dei vigili del fuoco per dare supporto in caso di emergenza per i tre speleologi.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Variante brasiliana in Abruzzo, Marsilio vuole vederci chiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento