Roccamorice: lite per questioni economiche finisce a coltellate

Protagonisti un 90enne e un uomo di 77 anni. Alla base del furioso alterco ci sarebbero questioni di natura economica

Era risaputo che fra i due non corresse buon sangue. I rapporti si sono incrinati ulteriormente da quando il più anziano dei due ha perso la nipote, sposata proprio con la vittima dell'aggressione all'arma bianca. Motivo dei frequenti litigi, un contenzioso di carattere economico. Il novantenne, in preda ad un momento d'ira, ha raggiunto a casa il rivale di 77 anni rimasto vedovo e impugnando un coltello da cucina gli ha inferto un colpo all'altezza dell'addome.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio è venuto alla luce soltanto in serata, ma si è verificato questa mattina a Roccamorice. La ferita non è stata particolarmente profonda ma comunque la persona aggredita è stata ricoverata in ospedale con una prognosi di dieci giorni. Le indagini sono a cura dei Carabinieri della stazione di San Valentino. Il novantenne è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento