Cronaca

Roberto Straccia, una targa per ricordarlo a Pescara

Durante una cerimonia che si è tenuta ieri a Pescara, nei pressi della Madonnina, è stata scoperta una targa commemorativa in ricordo di Roberto Straccia

Una targa, posta alla base della Stele della Madonnina a Pescara, ricorderà per sempre Roberto Straccia, il giovane marchigiano scomparso dalla nostra città il 14 dicembre 2011 e ritrovato cadavedere il 7 gennaio 2012

La targa è stata scoperta durante una cerimonia ufficiale che si è tenuta davanti all'ingresso del Ponte del Mare, alla presenza degli amici di roberto, dei genitori e della sorella. Il padre Mario ha gettato in mare un mazzo di calle, ed ha ricevuto dal sindaco Mascia il cristallo di ‘Pescara Città dannunziana’.

Il padre ha sottolineato come, dopo la rabbia e la disperazione iniziale, ora si sia creato un legame particolare fra la famiglia, Moresco e la città di Pescara. La targa in memoria di Roberto è stata offerta dai Runners Pescara. Presente il sindaco di Moresco Mercuri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Straccia, una targa per ricordarlo a Pescara

IlPescara è in caricamento