Cronaca

Roberto Straccia: partite le ricerche dei sommozzatori

Da qualche ora sono iniziate le ricerche all'ingresso del Porto di Pescara da parte dei sommozzatori dei Carabinieri di Napoli di Roberto Straccia, il giovane 24enne marchigiano scomparso misteriosamente mercoledì scorso

Da qualche ora sono iniziate le ricerche all'ingresso del Porto di Pescara da parte dei sommozzatori dei Carabinieri di Napoli di Roberto Straccia, il giovane 24enne marchigiano scomparso misteriosamente mercoledì scorso.

Lo studente della D'Annunzio di Pescara, originario di Moresco, era sparito dopo essere andato a correre nei pressi della riviera sud, a pochi metri proprio dal porto. Il giovane era stato ripreso da alcune telecamere.

A Pescara è arrivata ormai da giorni la sua famiglia, assieme agli amici che continuano a lanciare appelli affinchè chiunque l'abbia potuto vedere si faccia vivo contattando le Forze dell'Ordine.

Oggi dovrebbe arrivare anche un elicottero dell'Arma da Bari. Le ricerche sono coordinate dal colonnello Di Niso, comandante del R.O di Pescara.

Intanto alle 17 di oggi ci sarà una fiaccolata davanti al Porto Turistico organizzata da amici e parenti di Roberto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Straccia: partite le ricerche dei sommozzatori

IlPescara è in caricamento