Cronaca

Roberto Straccia, le indagini: Meluzzi dai Carabinieri di Pescara

Lo psichiatra e crimonologo Meluzzi, che fa parte del pool di periti nominati dalla famiglia Straccia, sarà ascoltato probabilmente domani dai Carabinieri di Pescara in merito all'ipotesi dell'omicidio

Lo psichiatra e crimonologo Meluzzi, che fa parte del pool di periti nominati dalla famiglia Straccia, sarà ascoltato probabilmente domani dai Carabinieri di Pescara in merito all'ipotesi dell'omicidio di Roberto.

Lo riferisce in un articolo "Il Resto del Carlino". Ricordiamo che Meluzzi più volte ha ribadito che l'ipotesi dell'omicidio per quanto riguarda il caso Straccia non sarebbe da escludere, anche se bisognerà attendere i risultati definitivi dell'autopsia per poter dare un giudizio più pertinente. I Carabinieri di Pescara avevano ribadito che allo stato attuale non ci sono elementi che possano far pensare ad un omicidio.

Intanto, sempre sul fronte delle indagini, sempre i militari pescaresi dopo aver riascoltato nuovamente gli amici più stretti del ragazzo, pare abbiano voluto approfondire l'analisi dei dati e soprattutto dei contatti telematici via pc non solo di Roberto stesso, ma anche delle persone a lui vicine per capire se ci sono elementi sfuggiti ad una prima analisi che potrebbero invece risultare importanti.

Ieri, intati, a Moresco, c'è stata una messa in ricordo dello studente scomparso il 14 dicembre dalla riviera di Pescara mentre stava correndo, e trovato cadavere sugli scogli di Bari il 7 gennaio scorso.

TUTTO SULLA MORTE DI ROBERTO STRACCIA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Straccia, le indagini: Meluzzi dai Carabinieri di Pescara

IlPescara è in caricamento