Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Roberto Straccia, cadavere Bari: attesa per il riconoscimento

C'è attesa per l'esito dell'ispezione cadaverica sul corpo di un giovane rinvenuto lungo la costa di Bari questa mattina e che potrebbe appartenere a Roberto Straccia

C'è attesa per l'esito dell'ispezione cadaverica sul corpo di un giovane rinvenuto lungo la costa di Bari questa mattina e che potrebbe appartenere a Roberto Straccia.

Sul posto sono arrivati il padre e la sorella Lorena di Straccia, scomparso il 14 dicembre a Pescara. Gli indumenti del cadavere sarebbero compatibili con quelli indossati da Roberto al momento della scomparsa, quando era uscito per correre lungo la riviera sud e non ha più fatto ritorno a casa.

Intanto gli amici su Facebook tengono accesa la speranza in attesa che venga divulgata l'identità del corpo rinvenuto da un passante in località Palese.

La Procura di Bari ha aperto un fascicolo per induzione al suicidio, una prassi tecnica per consentire agli inquirenti di compiere tutti i rilievi e le analisi del caso per ricostruire la morte del cadavere che è in avanzato stato di decomposizione.

L'autopsia non sarà eseguita prima di lunedì prossimo, ma dai primi rilievi esterni sembra che non ci siano segni di violenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Straccia, cadavere Bari: attesa per il riconoscimento

IlPescara è in caricamento