Insegnante di Pescara scomparso a Pineto, ricerche in corso

In base alla denuncia dei familiari, Sciarra, un insegnante, si sarebbe allontanato dall'abitazione che i genitori hanno a Pineto nella notte tra venerdì e sabato

Roberto Sciarra

Un uomo di Pescara di 42 anni è scomparso a Pineto dall'altro ieri, sabato 20 aprile e per questo motivo sono in corso le ricerche coordinate dalla prefettura di Teramo.
In base alla denuncia dei familiari, Roberto Sciarra, un insegnante, si sarebbe allontanato dall'abitazione che i genitori hanno a Pineto nella notte tra venerdì e sabato. 

Ieri sera anche il Comune di Pineto ha lanciato un appello allo scopo di ritrovare il 42enne pescarese.

La Prefettura ha attivato il Protocollo Operativo per la Ricerca delle persone scomparse che prevede l'operatività di squadre di ricerca nelle zone prossime al luogo di allontanamento, con il coinvolgimento delle forze di polizia, dei vigili del fuoco, dell'Ufficio Circondariale Marittimo e di volontari di Protezione Civile.
Sciarra è alto 1 metro e 82 centimetri, come mostra la foto ha i capelli castani e di media lunghezza. Al momento dell'allontanamento indossava una tuta ginnica di colore grigio. Al seguito non aveva telefono, né documenti. Non è affetto da particolari patologie e non è sottoposto a cure farmacologiche.
Chiunque ne avesse notizia può contattare l'Arma dei carabinieri (112) o qualsiasi altra centrale operativa (113, 115, 117, 118).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sciarra è un esperto sommozzatore. Le ultime immagini delle telecamere di video sorveglianza riprendono l’uomo con due grossi borsoni neri (molto probabilmente i borsoni era quelli che lui utilizzava per portare attrezzature da sommozzatore) nei pressi del lido “I due fratelli”. Sul posto Cives, carabinieri, vigili del fuoco con Ucl Teramo, Aps Roseto e cinofili Regione Marche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento