rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Roberto Di Santo: condannato a 5 anni il "bombarolo" di Roccamontepiano

E' stato condannato a cinque anni Roberto Di Santo, il "bombarolo" Di Roccamontepiano che posizionò una bomba a Cepagatti e fece saltarie in aria diverse automobili. L'uomo dovrà scontare la pena in una clinica psichiatrica

Condanna di cinque anni per Roberto Di Santo, il "bombarolo" di Roccamontepiano che nel gennaio 2013 seminò il panico posizionando una bomba in una villetta a Cepagatti ed incendiando quattro auto, fra cui una vettura posizionata davanti al Tribunale di Chieti.

Il Tribunale di Chieti ha stabilito che dovrà scontare 5 anni in una clinica psichiatrica e 6 mesi in una casa di cura. Il Pm Santoro aveva chiesto 12 anni di reclusione, mentre l'avvocato della difesa aveva chiesto l'assoluzione.

La sorella di Di Santo ha protestato per la sentenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Di Santo: condannato a 5 anni il "bombarolo" di Roccamontepiano

IlPescara è in caricamento