Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Roberto Di Santo a Chieti Scalo? Due Dvd recapitati a Rete 8

Colpo di scena nella vicenda di Roberto Di Santo, il "bombarolo" di Roccamontepiano ricercato in tutta Italia. Poco fa a Rete8 sono stati consegnati due dvd: uno dalla sorella, l'altro lasciato forse proprio da Di Santo

Due dvd consegnati a Rete8, nella sede di Chieti Scalo. Uno dalla sorella Roberto Di Santo, che si trovava negli studi dell'emittente televisiva per un'intervista ed appello, l'altro probabilmente dallo stesso Di Santo, che l'avrebbe lasciato passando in bici davanti alla sede, come mostrano alcuni fotogrammi delle telecamere di sorveglianza in strada.

I FILMATI Ancora sconosciuto il contenuto dei DVD, che sono stati immediatamente consegnati ai Carabinieri di Chieti e Pescara. Le immagini delle telecamere fuori dalla sede dell'emittente mostrano un uomo che potrebbe essere Di Santo senza barba e con i capelli più corti. E' caccia all'uomo a Chieti Scalo mentre, ricordiamo, che domani scadrà il famoso "ultimatum" di Di Santo che annunciava, al momento della fuga, di volersi consegnare entro 10 giorni.

L'APPELLO DELLA SORELLA

A quanto pare, il primo dvd è stato trovato dalla sorella davanti casa con la dicitura "Per Rete8". Riguardo al contenuto, pare che il "bombarolo" sia irritato dal contenuto delle trasmissioni televisive sul suo conto e dagli articoli apparsi sulla stampa, ed avrebbe anche annunciato di non volersi costituire.

TUTTO SU ROBERTO DI SANTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Di Santo a Chieti Scalo? Due Dvd recapitati a Rete 8