rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Riviera sud intitolata ad Almirante? Critiche da Acerbo e dall'Anpi

Critiche all'amministrazione Mascia arrivano da Maurizio Acerbo, consigliere di Rifondazione, e dall'Anpi in merito alla proposta di intitolare parte della riviera sud a Giorgio Almirante

Critiche all'amministrazione Mascia, in merito alla proposta di intitolare parte della riviera sud di Pescara a Giorgio Almirante, storico espontente della Destra italiana.

Il primo a criticare l'iniziativa era stato il consigliere comunale Acerbo, di Rifondazione, che aveva parlato di una scelta quantomai inopportuna, ed ora arriva l'attacco anche da parte dell'Anpi, l'associazione Nazionale Partigiani.

"Una Giunta comunale arrivata ormai alla conclusione e il cui Sindaco si è impegnato a non licenziare altri atti significativi, pare abbia invece abbia avuto la splendida idea di intitolare una strada a Giorgio Almirante. Ricordiamo a chi lo ignora, o fa finta di ignorarlo, che Almirante è stato un fascista mai pentito: egli tutto è stato tranne che un “Padre della Patria” e non è appartenuto ad alcuna delle varie famiglie politiche e ideali che si sono battute (e sono morte) per costruire la libertà italiana dopo la dittatura fascista."dichiara l'Anpi parlando di Almirante come un nemico della democrazia.

"In altre aree nazionali europee, che pure hanno conosciuto forme di dittatura anche peggiori di quella italiana, una simile idea di intitolazione non sarebbe neppure pensabile."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviera sud intitolata ad Almirante? Critiche da Acerbo e dall'Anpi

IlPescara è in caricamento