rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Riviera Nord

Riviera nord, tenta un furto e si getta in mare rischiando di annegare: denunciato

Un marocchino 33enne è stato denunciato dalla Polizia per tentato furto e resistenza a Pubblico Ufficiale. Dopo aver rubato un marsupio, ha tentato la fuga in mare rischiando di annegare

Ha rubato un marsupio da un'autocarro, e quando è stato scoperto, ha tentato la fuga in mare aperto rischiando di annegare.

Protagonista della vicenda, un 33enne marocchino, pregiudicato, denunciato per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo alle 6,15 è stato notato da alcuni passanti che hanno chiamato la Polizia. Una volta sul posto, gli agenti lo hanno inseguito in mare usando un pattino e lo hanno soccorso, considerando che era ormai privo di forze.

Accompagnato in ospedale, è stato poi denunciato. Ha anche ricevuto l'obbligo di dimora ad Andria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviera nord, tenta un furto e si getta in mare rischiando di annegare: denunciato

IlPescara è in caricamento