Cronaca

Rinvenuto il corpo di uno dei 4 escursionisti dispersi sul Monte Velino

Il corpo di uno dei 4 escursionisti di Avezzano scomparsi dallo scorso 24 gennaio sarebbe stato ritrovato questa mattina, venerdì 19 febbraio

Sarebbe stato individuato il corpo di uno dei 4 escursionisti che risultano dispersi dallo scorso 24 gennaio sul Monte Velino.
Come riferisce Ansa Abruzzo, al momento non si sa a chi appartenga.

Tonino Durante, 60 anni, Gianmauro Frabotta, 33, Gianmarco Degni, 26 e Valeria Mella, 25, tutti del capoluogo marsicano, erano stati travolti da una valanga nella valle Majelama.

Sul posto è arrivato anche il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio. Alle ricerche sta partecipando il nucleo delle unità cinofili dei carabinieri arrivate ieri da Bologna e specializzate nella ricerca di cadaveri.  

AGGIORNAMENTO: Come riferisce l'Agenzia Dire che riporta la comunicazione della prefettura dell'Aquila, il ritrovamento è avvenuto questa mattina nel corso delle ricerche mai interrotte, se non nelle giornate di forte maltempo, e che vanno avanti con unità cinofile, condotte da tutte le componenti presenti sulla zona. Continuano le operazioni per la ricerca degli altri tre dispersi.

AGGIORNAMENTO 2: È della giovane Valeria Mella il corpo ritrovato.

AGGIORNAMENTO 3: Ritrovati i corpi di altri 2 dispersi sul Monte Velino dopo quello di Valeria Mello

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto il corpo di uno dei 4 escursionisti dispersi sul Monte Velino

IlPescara è in caricamento