menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovata un'urna elettorale sulla Circonvallazione, la Digos indaga

E' giallo sull'urna elettorale ritrovata sulla Circonvallazione di Pescara da Ermanno Ricci, ex consigliere comunale. Sembra che all'interno non ci fossero schede, ma è ormai certo che appartiene alle ultime votazioni. Intanto lo stesso Ricci chiede chiarezza sui presunti voti doppi

La Digos sta indagando sull' urna elettorale abbandonata e ritrovata lungo la Circonvallazione di Pescara, all'altezza dell'ex Camuzzi. L'incredibile scoperta è stata fatta da Ermanno Ricci, ex consigliere comunale nella scorsa legislatura, che si è accorto dell'oggetto mentre percorreva il tratto di strada.

Abbandonata sull'erba, sembra non contenesse schede elettorali non scrutinate, ma nelle vicinanze sono stati trovati parecchi fogli e documenti ministeriali. Ricci così ha deciso di denunciare l'accaduto e far intervenire gli uomini della Digos, che ora accerteranno a quale seggio e sezione appartiene l'urna.

Nonostante non ci fossero schede all'interno, rimane il mistero intorno al ritrovamento: normalmente, dopo le elezioni, le urne e tutta la documentazione annessa vengono consegnate alla Prefettura per la custodia amministrativa, e quindi non si capisce il motivo per cui sia stata abbandonata in mezzo alla strada.

Lo stesso Ricci, tra l'altro, durante queste elezioni aveva più volte chiesto risposte riguardo i presunti doppi voti effettuati da alcuni rappresentanti di lista, che pare abbiano votato sia nel seggio dove sono stati assegnati, sia in quello di appartenenza territoriale. Effettuare l'operazione, tra l'altro, non sarebbe nemmeno difficile: basta chiedere la copia e denunciare lo smarrimento.

Intanto a Teramo, dove Catarra è stato eletto per soli 29 voti, sembra che non ci sarà il riconteggio delle schede chiesto dall'opposizione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento