Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Riviera Nord

Maxi rissa sulla riviera, accoltellato un 18enne

Sul posto sono intervenute 5 volanti della polizia, 2 ambulanze, i carabinieri e gli agenti della Polizia Municipale. Indaga la squadra mobile. Il fatto si è verificato durante il weekend

Nuova rissa tra giovani, la maggior parte dei quali minorenni, l'altra notte intorno alle 3 a Pescara. Dopo il 14enne che è stato malmenato in piazza Salotto, durante il weekend c'è stata una mega zuffa con accoltellamento nel tratto di riviera compreso tra gli stabilimenti "Tartarughino" e "Hai Bin".

A farne le spese è stato un 18enne, che adesso è ricoverato all'ospedale civile 'Spirito Santo' di Pescara, nel reparto di Chirurgia, dopo aver rimediato una coltellata alla schiena. La vittima era con la fidanzata e un'altra coppia di amici quando all'improvviso, per cause ancora da chiarire, è stata accerchiata da una quindicina di persone.

Sul posto sono intervenute 5 volanti della polizia, 2 ambulanze, i carabinieri e gli agenti della Polizia Municipale. Secondo le prime informazioni, la lite sarebbe scoppiata tra un gruppo di ragazzi del posto e alcuni giovani napoletani. Indaga la squadra mobile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa sulla riviera, accoltellato un 18enne

IlPescara è in caricamento