rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Portanuova / Via dei Peligni

Rissa davanti a un locale in via dei Peligni: arrestato 28enne

Un 28enne di nazionalità senegalese è stato arrestato sabato mattina dalla Polizia dopo aver aggredito un connazionale spaccandogli una bottigli in testa in via Dei Peligni

Un 28enne di nazionalità senegalese, D. I, è stato arrestato dalla Polizia sabato mattina dopo una rissa avvenuta davanti al locale "Qube" di via Dei Peligni.

Erano circa le 5 quando la Volante ha ricevuto la segnalazione di una donna che avvisava della presenta di un ragazzo, suo connazionale senegalese, rimasto ferito dopo che un altro extracomunitario l'aveva colpito alla testa con una bottiglia, per poi darsi alla fuga a bordo di un'auto nera.

Grazie alle descrizioni dei testimoni, gli agenti hanno ricostruito l'accaduto: l'aggressore ha colpito alla testa la vittima e grazie all'intervento della donna il pestaggio si è interrotto, con l'uomo che è fuggito in auto.

Segnalata la targa, è partita la ricerca che si è conclusa verso le 8,20 del mattino quando in via del Santuario una pattuglia del RPC di Pescara durante un controllo ha fermato una vettura che rispondeva alla descrizione fornita poco prima. Il guidatore ha tentato di eludere il controllo ma è stato bloccato. Nell'auto c'erano altre tre persone.

E' stato così riconosciuto ed identificato l'aggressore anche grazie ad un evidente taglio alla mano ed agli indumenti sporchi di sangue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa davanti a un locale in via dei Peligni: arrestato 28enne

IlPescara è in caricamento