menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa fra ubriachi a Pescara: due arresti

Un polacco di 32 anni ed un ucraino di 41 anni sono stati arrestati dalla Squadra Volante di Pescara con l'accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale. I due, completamente ubriachi, si stavano picchiando per motivi economici, ed hanno aggredito gli agenti

Ci sono voluti diversi agenti di Polizia per placare una violenta lite scoppiata fra un cittadino polacco ed un cittadino ucraino.

I due, completamente ubriachi, si trovavano in compagnia di una donna, moglie di uno di loro.

Dopo che il polacco ha avanzato una richiesta di denaro all'ucraino, per un presunto debito non saldato, è scoppiata la rissa.

Sul posto è inizialmente intervenuta una pattuglia della Polizia, che con notevoli difficoltà è riuscita a dividere i due, entrambi di grossa corporatura. L'intervento, però, non è stato sufficiente in quanto i due sono riusciti a divincolarsi ed hanno ripreso a colpirsi.

A quel punto grazie all'intervento di altre due pattuglie la situazione è tornata tranquilla. Due agenti, però, sono rimasti lievemente contusi.

Per entrambi gli arrestati è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento