menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa fra giovani a Pescara Vecchia: denunciati in cinque

Un banale motivo ha scatenato una rissa in via dei Bastioni a Pescara Vecchia. La lite è avvenuta intorno alla mezzanotte di sabato, quando la zona era molto affollata per la movida pescarese. In cinque sono stati denunciati. Minacce anche con un cric

Un urto accidentale fra due giovani in strada ha scatenato una rissa a Pescara Vecchia. Sabato notte, infatti, cinque ragazzi in via dei Bastioni, a quell'ora gremita per la consueta movida pescarese, si sono picchiati con calci e pugni, fino alle minacce con un cric.

Secondo una prima ricostruzione, un ragazzo avrebbe urtato per errore una ragazza. E' bastato questo per scatenare la reazione degli amici della ragazza ed iniziare lo scontro fra i cinque, tutti giovanissimi, fra i 18 e 20 anni, residenti a Pescara, Cappelle Sul Tavo e Montesilvano.

Dopo il primo scontro, la situazione sembrava tornata tranquilla, in quanto tre di loro si erano allontanati, ma in realtà erano andati in auto a prendere il cric, per sistemare le cose in modo più violento.

I cinque quindi si sono trovati di nuovo faccia a faccia, sotto gli occhi attoniti dei passanti. La Polizia però era stata allertata, ed è arrivata in pochi minuti sul posto.

Parte la ricerca da parte degli agenti che rintracciano i primi tre, i quali, visibilmente feriti, descrivono gli altri due aggressori, che vengono individuati poco dopo.

Per tutti e cinque è scattata la denuncia per aggressione e rissa aggravata.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento