Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Risparmio Energetico: parte il concorso/progetto "Comune Protagonista"

Al via il progetto "Comune Protagonista" promosso dalla Provincia di Pescara riguardante il risparmio energetico e la salvaguardia dell'ambiente nei 46 comuni del pescarese. Il vincitore verrà premiato a Bruxellese

Al via il progetto "Comune Protagonista" promosso dalla Provincia di Pescara riguardante il risparmio energetico e la salvaguardia dell'ambiente nei 46 comuni del pescarese.

"Dopo la sottoscrizione del Patto dei Sindaci con i 46 Comuni, la costituzione dell’Osservatorio provinciale per l’Energia, le iniziative dirette che la Provincia di Pescara ha realizzato, sta realizzando e sta progettando per dare il proprio contributo al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 nell’ambiente, parte il progetto “Comune Protagonista”, un’iniziativa che mette al centro dell’attenzione l’impegno di ognuna delle 46 amministrazioni comunali che hanno sottoscritto il Patto dei Sindaci e si sono impegnate ad attuare politiche di salvaguardia dell’ambiente. Il Concorso “Comune protagonista” è stato presentato oggi in Provincia dal presidente Guerino Testa, dal vicepresidente della giunta regionale Alfredo Castiglione e dall’assessore provinciale all’Energia Angelo D’Ottavio.

“Il progetto – ha spiegato D’Ottavio - rappresenta una delle azioni di sensibilizzazione che la Provincia di Pescara, in collaborazione con la Regione Abruzzo che ha messo a disposizione circa 3milioni e 350mila euro, ha approvato con lo scopo di raggiungere gli obiettivi del protocollo di Kyoto.

La strategia 2020 (i 46 comuni e la Provincia di Pescara si sono impegnati con la CEE a ridurre almeno del 20% le emissioni di CO2 e ad aumentare del 20% la produzione di energia da fonti rinnovabili) coincide con l’obiettivo da raggiungere e la Provincia di Pescara ha attivato, per giungere a questo risultato, l’OPE (Osservatorio provinciale per l’Energia) in collaborazione con l’Università D’Annunzio e l’Anci e ha messo a disposizione dei Comuni le risorse necessarie per pianificare strategie e interventi funzionali al raggiungimento degli obiettivi”.

La cerimonia di consegna del riconoscimento al Comune vincitore, che avverrà a Bruxelles alla presenza di Pedro Ballesteros
(responsabile Energia e promotore del Patto dei Sindaci) costituisce solo una tappa del lungo percorso che attende le varie amministrazioni da qui al 2020, quando dovranno essere raggiunti i punti fondamentali del programma europeo. “Si tratta solo di un primo passo per la salvaguardia
dell’ambiente, ma è un successo tutto abruzzese tant’è che in questi giorni una delegazione dell’Ocse visiterà l’Abruzzo perché in Europa non esiste una regione che abbia fatto queste perfomance”, ha aggiunto D’Ottavio.

Il presidente Testa ha sottolineato che “il concorso si incastra con la mission dei 46 interessi Comuni che portiamo avanti con ottimi risultati. Inoltre, per la prima volta abbiamo istituito l’assessorato all’Energia proprio per puntare l’attenzione su un tema fondamentale per il nostro futuro”. Castiglione ha evidenziato poi che “la Provincia di Pescara si sta distinguendo rispetto ad altre realtà, segno che quando le risorse vengono utilizzate bene e ben gestite vuol dire che le amministrazioni lavorano nella giusta direzione”. Anche Mario Crivelli
coordinatore dell’Anci, ha espresso soddisfazione “per l’accelerazione sui tempi che sembravano lunghi e invece già si stanno avendo ottimi risultati in materia di energia”.

I 46 progetti che i 46 Comuni hanno presentato a valere sui finanziamenti che la Regione Abruzzo ha messo a disposizione per realizzare interventi di efficientamento energetico saranno valutati da una commissione composta da docenti universitari, rappresentanti delle istituzioni e dell’Anci.

La premiazione del 29 novembre a Bruxelles si svolgerà presso il Parlamento Europeo. Alla premiazione saranno presenti, oltre al sindaco del Comune vincitore del concorso, l’assessore regionale all’Energia Mauro Di Dalmazio, il presidente Testa e l’assessore D’Ottavio.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risparmio Energetico: parte il concorso/progetto "Comune Protagonista"

IlPescara è in caricamento