rotate-mobile
Cronaca Riviera Sud

Ripascimento riviera sud, pubblicata sul Bura la Verifica di Assoggettabilità

E' scattata quest'oggi, con la pubblicazione del progetto sul Bura, la Verifica di Assoggettabilità del nuovo intervento di ripascimento morbido della riviera sud di Pescara

E’ scattata quest’oggi, con la pubblicazione del progetto sul Bura, la Verifica di Assoggettabilità del nuovo intervento di ripascimento morbido della riviera sud di Pescara.

Il documento resterà visionabile, quindi soggetto a osservazioni, per 45 giorni, trascorsi i quali il Comune potrà procedere materialmente con le operazioni di ripascimento degli 11mila metri cubi di sabbia derivanti dal dragaggio del fiume e opportunamente stoccati, che verranno spalmati su tutto il tratto di litorale sud compreso tra il confine con Francavilla al Mare e il primo pennello posto più a nord dell’incrocio tra via Pepe e il lungomare Cristoforo Colombo, operazioni che dunque partiranno nella prima decade di maggio.

“Nel frattempo – ha spiegato l’assessore Del Trecco – abbiamo definitivamente chiarito che quella sabbia depositata nelle aree dell’Autorità Marittima, senza interferire con l’attività degli operatori portuali, spetta al litorale di Pescara, ai nostri stabilimenti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripascimento riviera sud, pubblicata sul Bura la Verifica di Assoggettabilità

IlPescara è in caricamento