rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Montesilvano

Rinviati a giudizio Cordoma e Sospiri per i concorsi a Montesilvano

Diciassette persone, fra cui l'ex sindaco Cordoma e il consigliere comunale e regionale Sospiri, sono state rinviate a giudizio nell'ambito della vicenda dei presunti concorsi truccati

Rinvio a giudizio per Pasquale Cordoma, ex sindaco di Montesilvano e Lorenzo Sospiri, consigliere regionale e comunale, nell'ambito della vicenda riguardante i presunti concorsi truccati al Comune di Montesilvano.

Assolta con rito abbreviato la candidata Stefania D'Alessandro. Diciassette in tutto gli imputati che a partire dal 21 giugno andranno a processo.

Sospiri si è sempre difeso sostenendo di essere estraneo ai fatti contestati, ricordando che i presunti favoriti poi furono tutti bocciati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinviati a giudizio Cordoma e Sospiri per i concorsi a Montesilvano

IlPescara è in caricamento