Rincaro Pedaggi: anche il Consiglio di Stato boccia gli aumenti

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dalla Presidenza del Consiglio in merito allo stop agli aumenti dei pedaggi autostradali nei caselli collegati a raccordi Anas, fra cui l'Asse Attrezzato

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso della Presidenza del Consiglio riguardante la sospensione degli aumenti nei caselli autostradali collegati a raccordi gestiti dall'Anas, fra cui anche il casello di Pescara Chieti collegato all'Asse Attrezzato.

Dopo la sentenza del Tar del Lazio dello scorso luglio che aveva dichiarato illegittimi gli aumenti, a seguito del ricorso presentato dalle Province di Pescara, Roma e Rieti e da alcuni comuni laziali, la Presidenza del Consiglio aveva presentato un ricorso per chiedere il mantenimento degli aumenti fino alla setenza definitiva. Anche questo ricorso era stato respinto dal Consiglio di Stato.

La IV sezione del collegio, però, ha precisato che lo stop dell'aumento dei pedaggi non è da estendere a tutto il territorio nazionale, ma solo ai singoli segmenti stradali interessanti gli ambiti spaziali degli enti territoriali che hanno presentato il ricorso.

RINCARO PEDAGGI: ACCOLTO IL RICORSO PRESENTATO DALLA PROVINCIA DI PESCARA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TESTA SULLA DECISIONE DEL CONSIGLIO DI STATO DI SOSPENDERE GLI AUMENTI

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento