rotate-mobile
Cronaca Spoltore

Lieto fine per i writer abruzzesi arrestati in India: sono stati rilasciati

Gli abruzzesi Gianluca Cudini e Daniele Starinieri sono stati rilasciati oggi, 18 ottobre, insieme agli altri due giovani marchigiani (Baldo Sacha e Paolo Capecci) con cui erano finiti nei guai in India lo scorso 4 ottobre

Gli abruzzesi Gianluca Cudini e Daniele Starinieri sono stati rilasciati oggi, 18 ottobre, insieme agli altri due giovani marchigiani (Baldo Sacha e Paolo Capecci) con cui erano finiti nei guai in India lo scorso 4 ottobre. I quattro writer, infatti, erano stati arrestati dalle forze dell'ordine locali dopo aver deturpato due vagoni della metropolitana di Ahmedabad, a poche ore dalla cerimonia di inaugurazione. Secondo quanto emerso, i ragazzi potranno finalmente tornare a casa perché è stata pagata la cauzione, pari a 500 euro per il primo procedimento nei loro confronti e 750 euro per il secondo procedimento.

Si sono pronunciati positivamente sia il giudice di Mumbai che quello di Ahmedabad, località - quest'ultima - dove i writer erano poi stati trasferiti per competenza territoriale. Ricordiamo che Cudini è originario di Tortoreto, mentre Starinieri proviene da Spoltore. Per quanto riguarda la data del loro rientro, si resta in attesa di ulteriori dettagli. Nelle scorse ore già la sindaca di Spoltore, Chiara Trulli, si era detta fiduciosa su una rapida soluzione della vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lieto fine per i writer abruzzesi arrestati in India: sono stati rilasciati

IlPescara è in caricamento