rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Farindola

Rigopiano: al via la rimozione delle macerie dell'Hotel

Sono iniziate ieri le operazioni di rimozione delle macerie dell'Hotel Rigopiano, distrutto dalla valanga il 18 gennaio 2017. Saranno rimosse oltre 6 mila tonnellate di materiali

E' iniziata ufficialmente ieri la rimozione delle macerie dell'Hotel Rigopiano e della SPA annessa. Gli operai della ditta incaricata dovranno trasportare oltre 6 mila tonnellate di macerie della struttura crollata per la valanga il 18 gennaio 2017. Ci vorranno circa 3 mesi per completare i lavori.

Le macerie saranno trasportate in un'azienda di Collecorvino dove verranno smaltite. Da tempo erano state rimossi i detriti naturali portati a valle dall'enorme slavina che ha travolto la struttura uccidendo 29 persone. Le operazioni saranno eseguite con particolare cautela e sarà presente un perito del comitato dei famigliari delle vittime che sorveglierà le operazioni facendo attenzione a recuperare eventuali oggetti personali e ricordi delle persone decedute.

LA VERGOGNA DEL TURISMO MACABRO

L'operazione consentirà anche di fermare il triste e vergognoso fenomeno del "turismo macabro". A Pasquetta infatti decine di persone nonostante i divieti affissi hanno raggiunto le macerie dell'hotel ed addirittura pranzato nei pressi del luogo della tragedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigopiano: al via la rimozione delle macerie dell'Hotel

IlPescara è in caricamento