Cronaca

Addio anche all'ultima vittima di Rigopiano: celebrati i funerali di Faye Dame

Una serie di lungaggini burocratiche avevano ritardato l'estremo saluto all'uomo, che lavorava nell'albergo sui monti di Farindola come tuttofare. Stamani, finalmente, presso l'obitorio dell'ospedale civile, si sono tenute le esequie

Era rimasto solo lui. Faye Dame, l'africano di 42 anni deceduto nella slavina che aveva travolto l'Hotel Rigopiano, era l'ultima delle vittime ancora in attesa del funerale. Una serie di lungaggini burocratiche avevano ritardato l'estremo saluto all'immigrato, che lavorava nell'albergo sui monti di Farindola come tuttofare.

Stamani, finalmente, presso l'ospedale civile, si sono tenute le esequie di Faye, alla presenza della comunità senegalese cui l'uomo apparteneva. C'erano anche il sottosegretario di Stato Federica Chiavaroli, il vicesindaco di Pescara, Enzo Del Vecchio, il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, e il prefetto Vincenzo Provolo. La cerimonia vera e propria sarà effettuata in Senegal dopo che la salma (che in tutto questo tempo è rimasta all'obitorio del Santo Spirito) riceverà l'ok per poter lasciare l'Italia.

Delle pratiche in questione si sta occupando il Consolato di Ascoli Piceno.? Il riconoscimento legale di Dame era stato fatto da due suoi famigliari, lo zio e un fratello. Ricordiamo che la tragedia del resort di Rigopiano ha causato 29 morti, con 11 superstiti, tra cui 4 bambini. E' attualmente in corso un'inchiesta giudiziaria per cercare di fare luce su eventuali responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio anche all'ultima vittima di Rigopiano: celebrati i funerali di Faye Dame

IlPescara è in caricamento