rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Rifiuti in via Valle delle Rose, bonifica di Attiva e vertice in Comune

Dopo il video denuncia riguardante l'abbandono di quintali di rifiuti ingombranti in via valle delle Rose a Pescara, l'ammministrazione comunale ha fatto intervenire Attiva per la bonifica ed ha convocato un vertice

Bonifica da parte di Attiva e vertice in Comune dopo le polemiche relative alla video denuncia, da parte di un cittadino, riguardante lo scarico abusivo di quintali di rifiuti ingombranti in via Valle delle Rose, e la risposta avuta dal centralino dei vigili alla richiesta di intervento.

L'operatore, infatti, aveva avvisato il cittadino che tutte le pattuglie in quel momento erano impegnate per il concerto di Jovanotti.

"Nello stigmatizzare la risposta fornita dall'operatore, il quale avrebbe dovuto comunque rassicurare l'interlocutore circa un interessamento immediato o appena possibile rispetto alle emergenze in corso, il corpo della Polizia ha tuttavia segnalato rapidamente questa circostanza ad Attiva che ha provveduto a bonificare la zona entro 24 ore. Siamo consapevoli che è difficile cogliere in flagranza chi viola le regole di civile convivenza, ma ciò non toglie che una volta accertati gli illeciti l'Amministrazione si muove e indaga, consapevole che prima o poi le responsabilità emergono. E ciò vuole essere un invito oltre al rispetto delle regole, anche a cessare il turismo dei rifiuti da parte di persone non residenti che vengono da noi a depositare il proprio indifferenziato. Teniamo alta l'attenzione con una sezione specifica del corpo Municipale, il Servizio Sicurezza Urbana e Ambiente che si occupa proprio di controllo del territorio. Inoltre c'è anche un'agenzia di investigatori privati che supporta Attiva nella fase di monitoraggio del conferimento non congruo dei rifiuti”. ha dichiarato il sindaco Alessandrini, mentre il comandante della Municipale Maggitti ha precisato che gli agenti erano impegnati sia nel controllo della viabilità sia per scoraggiare i molti venditori abusivi di gadget e magliette.
 

"Nel ringraziare quanti ci segnalano ogni giorno situazioni specifiche per sollecitare interventi, invito la cittadinanza a continuare a farlo e a indicarci eventuali siti a rischio degrado sia per abbandono dei rifiuti che per presenze e condizioni igienico sanitarie non consone” ha dichiarato Maggitti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti in via Valle delle Rose, bonifica di Attiva e vertice in Comune

IlPescara è in caricamento