Cronaca

Rifiuti e discariche abusive, il Comune denuncia 40 cittadini

Fra settembre ed ottobre il Comune ha sorpreso ed identificato 40 cittadini ad abbandonare rifiuti in strada di ogni genere. Per questo, per loro è scattata la denuncia penale

Il Comune passa all'attacco per quanto riguarda le discariche abusive.

Ieri, infatti, il sindaco Mascia ha fatto sapere che il Comune ha provveduto a segnalare e denunciare penalmente 40 cittadini sorpresi a scaricare ogni genere di rifiuti in strada e sul marciapiede. La denuncia è stata presentata al NOE dei carabinieri.

C’è la signora con il grembiule di casa che ferma l’auto e scarica sul marciapiede di via dell’Emigrante il sedile posteriore di un’auto con la fodera di copertura. C’è l’uomo che scarica dal furgone il materiale edile riempiendo un cassonetto, e un altro che abbandona il mobilio di un intera camera da letto dismessa. "ha sottolineato il sindaco, ricordando come grazie alle telecamere ed agli appostamenti messi in atto, si sia riusciti ad incastrare i responsabili, utilizzando le targhe delle auto per identificarli.

Il Comune, fra l'altro, si avvale anche dell'aiuto dell'agenzia investigativa "La Pantera", che continuerà a fare indagini ed appostamenti.

"Per i reati si va dall’illecito amministrativo a carico dei singoli cittadini, con sanzioni che possono arrivare anche a 600 euro l’uno, al reato penale per le organizzazioni d’impresa” ha detto l'assessore Del Trecco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti e discariche abusive, il Comune denuncia 40 cittadini

IlPescara è in caricamento