menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricostruzione Torre de Passeri: Arditi resta ai domiciliari

L'ex responsabile dell'Ufficio Tecnico del Comune di Torre de Passeri Paolo Arditi resta ai domiciliari. Lo ha stabilito il Gup Campli. Liberi invece due dei quattro imprenditori arrestati

L'ex responsabile dell'Ufficio Tecnico del Comune di Torre de Passeri, Paolo Arditi, resta agli arresti domiciliari.

Lo ha stabilito il Gup Campli di Pescara, che invece ha deciso di revocare la stessa misura a due dei quattro imprenditori arrestati, ovvero Marsili e De Angelis.

Ora dovrà decidere anche in merito agli altri due imprenditori coinvolti e al geometra Michele Pace. Sulla posizione del figlio di Arditi, l'architetto Giuseppe, dovrà esprimersi il tribunale del riesame de l'Aquila.

Gli arrestati sono accusati di aver gonfiato i lavori per la ricostruzione a Torre de Passeri per oltre 450 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento