rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Condannato a 4 anni e mezzo di carcere per una rapina commessa a Roma, arrestato giovane ricercato

La polizia di Pescara ha tratto in arresto un ragazzo di 23 anni di nazionalità albanese poi accompagnato nel carcere di Lanciano

Un ragazzo di 23 anni, ricercato in quanto condannato per una rapina messa a segno a Roma, è stato arrestato a Pescara dalla polizia.
A individuarlo, nel corso dei controlli svolti nel fine settimana appena passato, sono stati gli agenti della squadra volante diretti dal vice questore aggiunto Pierpaolo Varrasso.

Dal controllo del 23enne, di nazionalità albanese, è emerso come fosse ricercato a seguito di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Roma.

Era stato infatti condannato per il reato di rapina, commessa nella capitale, alla pena di 4 anni e 6 mesi. Per questa ragione il ragazzo è stato arrestato dai poliziotti e accompagnato nella casa circondariale di Lanciano, dove dovrà scontare la pena che gli è stata inflitta dall’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato a 4 anni e mezzo di carcere per una rapina commessa a Roma, arrestato giovane ricercato

IlPescara è in caricamento