Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Ricatti a luci rosse, Lady Bmw in tribunale a Pescara

In queste ore Susanne Klatten, proprietaria della casa automobilistica Bmw, è in tribunale a Pescara per essere ascoltata nel processo contro Ernani Barretta, per i presunti ricatti a luci rosse

Susanne Klatten, proprietaria della casa automobilista Bmw, è in tribunale a Pescara da questa mattina, per essere ascoltata nell'ambito del processo a carico di Ernani Barretta e di altre persone per i presunti ricatti a luci rosse avvenuti in un agriturismo di Pescosansonesco di proprietà di Barretta, ai danni propri della Klatten e di altre donne facoltose tedesche.

Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe filmato dei rapporti sessuali fra le donne ed un gigolò svizzero, Helg Sgarbi, chiedendo poi delle cifre in denaro cospicue per consegnare i filmati alle vittime dei ricatti.

La Klatten, soprannominata "Lady Bmw", è arrivata a Pescara con un jet privato ed è accompagnata da diverse guardie dei corpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricatti a luci rosse, Lady Bmw in tribunale a Pescara

IlPescara è in caricamento