rotate-mobile
Cronaca

L'attesa è finita: viene riaperta al traffico la riviera di Pescara

E' stata riaperta ieri pomeriggio. La segnaletica orizzontale verrà realizzata di notte. La soddisfazione del vice sindaco Antonio Blasioli: "Finiti i lavori con largo anticipo". E rilancia: "Adesso sperimentare l'ipotesi di pedonalizzazione"

Sono giunti al termine i lavori, a Pescara, sull'ultimo tratto di riviera interessato dagli interventi di riqualificazione. Dopo l'ultimo sopralluogo del vicesindaco Antonio Blasioli e dei tecnici, si è deciso di riaprire la strada al traffico ieri pomeriggio.

"Le operazioni sono arrivate oltre via Ugo Foscolo ed è stata completata la posa dell'asfalto, comprendendo anche i 150 metri di lungofiume oltre la piazza della Madonnina e il mercato ittico - ha detto Blasioli - La ditta è riuscita a finire il lavoro con largo anticipo, ora il lungomare torna interamente percorribile in entrambi i sensi di marcia da nord a sud e non chiuderà più".

Il Comune conta di fare la segnaletica orizzontale nelle ore notturne, vietando solo la sosta per i tratti del lungomare interessati per un totale di 4/5 giorni di lavori, ma per farlo è indispensabile che anche l'ultimo tratto asfaltato si assesti. Blasioli ha parlato anche della possibilità di pedonalizzare la riviera: 

"La nostra riviera - ha affermato - torna bella e transitabile ma ci interroga, interroga la nostra amministrazione e le future ad avere coraggio. Ritengo che sia giunto il momento per confrontarci in coalizione per sperimentare ipotesi di pedonalizzazione della riviera per tratti e per un paio di dopocena a settimana d’estate e nelle domeniche di autunno e primavera durante il giorno. È un patrimonio che va riconquistato dagli uomini, dalle famiglie, dallo sport". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attesa è finita: viene riaperta al traffico la riviera di Pescara

IlPescara è in caricamento