menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Revocati i domiciliari, 46enne finisce in carcere

L'uomo è stato arrestato durante il weekend appena trascorso a seguito di un'ordinanza emessa dal tribunale di Pescara; deve espiare una pena residua di 2 anni e 3 mesi

Durante il weekend appena trascorso la Polizia di Pescara, in esecuzione di un’ordinanza del Tribunale del capoluogo adriatico, ha arrestato un 46enne pescarese.

L’ordinanza disponeva per l’uomo la sospensione dei domiciliari e il ripristino della detenzione in carcere per cumulo pene; il 46enne, infatti, deve espiare una pena residua di 2 anni e 3 mesi.

L’uomo è stato così rinchiuso nel penitenziario di San Donato. Il provvedimento è stato eseguito dalla Squadra Mobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento