rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Prefettura: nel 2022 revocate 95 patenti, sequestrati 923 veicoli e emanati 93 provvedimenti di divieto di detenzione armi

Diffusi i numeri dell'attività svolta nell'anno ormai alla fine al termine di un anno, dichiara il prefetto Giancarlo Di Vincenzo "impegnativo e complesso"

La prefettura di Pescara traccia il bilancio dell'attività del 2022 e tra i dati più rilevanti ci sono i 43 provvedimenti di divieto di detenzione armi, così come le 45 istanze di cambiamento di nome e cognome, i 95 provvedimenti di revoca della patente, i 923 veicoli sequestrati e i 266 veicoli sottoposti a fermo. Nel corso del 2022, inoltre, sono stati adottati 568 decreti di concessione della cittadinanza italiana e 434 provvedimenti sanzionatori ai sensi dell’art. 75 del decreto del presidente della Repubblica 309/1990 in materia di sostanze stupefacenti.

Da segnalare anche le 57 riunioni del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, alle quali vanno aggiunte le 27 riunioni tecniche di coordinamento delle forze di polizia e le 10 riunioni del gruppo interforze antimafia a testimonianza di un’azione coordinata e attenta alle diverse esigenze della sicurezza della provincia di Pescara.

Un report diffuso, spiega il prefetto Giancarlo Di Vincenzo, al termine "di un anno impegnativo e complesso e in linea con il principio della trasparenza". L'occasione anche per ricordare alcune delle novità messe in campo come il tavolo delle periferie, il nucleo di analisi per la prevenzione delle infiltrazioni della criminalità nella gestione dei fondi del pnrr (piano nazionale di ripresa e resilienza) e il tavolo permanente sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prefettura: nel 2022 revocate 95 patenti, sequestrati 923 veicoli e emanati 93 provvedimenti di divieto di detenzione armi

IlPescara è in caricamento